Translate

domenica 17 giugno 2018

Filtro Solare fai da te

Per la preparazione di un buon filtro solare è necessario usare i grassi vegetali:
  • Burro di karitè - i cinnamati dello stesso fungono da filtri in grado di catturare i raggi UVB. Prima dell'esposizione al sole spalmare sulla pelle un velo di burro di karitè che agisce come un solare con fattore di protezione SPF 6.
  • Olio di cocco e di jojoba - questi due oli nutrono la pelle, proteggendola dalla disidratazione e dalle irritazioni provocate dall'azione combinata del sole, del vento e della salsedine.
  • Olio di carota - ricco di carotenoidi, questo olio stimola il microcircolo, rende la pelle più tonica ed elastica, favorendo un'abbronzatura durevole e diminuendo i danni provocati dal sole.
  • Oleolito di caffè - è un drenante e anticellulitico. Si prepara usando 10 gocce di chicchi di caffè, 40 gocce di alcol alimentare a 95° e 300 gocce di olio di oliva. Miscelare gli ingredienti e lasciare macerare l'oleolito per 5 giorni, filtrare e utilizzare dopo 10 giorni. 
Preparazione del filtro solare: in un pentolino riscaldare 25 gocce di olio di cocco e 30 gocce di burro di karitè, amalgamare bene. Aggiungere 20 gocce di olio di jojoba e 15 gocce di oleolito al caffè, mescolare bene il tutto. Adesso, dopo aver indossato una mascherina in grado di coprire naso e bocca, aggiungere 20 grammi di ossido di zinco in polvere: attenzione a non inalarlo! Aggiungere 5 gocce di olio di carota e miscelare ancora. Versare la crema in un barattolo in vetro scuro, dall'imboccatura larga. Tenere il solare in frigorifero per almeno un giorno prima di utilizzarlo. 


2 commenti:

  1. Wow! Articolo interessante! Sono molto interessata all'Oleolito di caffè, se è anticellulite è da provare!

    https://lerecensionidifederica.blogspot.com/

    RispondiElimina