Translate

Tonico Astringente Viso al Carciofo

Ingredienti:
  • 10 foglie di carciofi
  • 1/2 mezzo litro di acqua naturale
Preparazione: pulire e lavare le foglie di carciofo. Le stesse, fatele cuocere in mezzo litro di acqua per 5 o 6 minuti. Filtrare e lasciare raffreddare il tutto. Usare il decotto come tonico, da applicare sul viso precedentemente pulito e asciutto. 

Pan dolce alle sorbe (dolce tipico abruzzese)

Ingredienti:
  • 250 grammi di farina
  • 10 grammi di lievito di birra
  • latte (ne serve poco per sciogliere il lievito)
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 3 cucchiaini di zucchero
Preparazione: impastare la farina, il lievito sciolto in poco latte, l'uovo, lo zucchero e l'olio di oliva. Quando il composto a preso forma, deve diventare come una palla, lasciare lievitare per 30 minuti. Passato il tempo della lievitazione, stendere l'impasto e distribuire 200 grammi di sorbe lavate, pulite e tagliate. Arrotolare la pasta su se stessa. Lasciare lievitare per circa 1 ora. Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti. Per conoscere le caratteristiche del sorbo clicca sul link: https://aloisicristina.blogspot.com/2018/11/sorbo.html

Aromacosmesi

Quando si tratta della aromacosmesi si attribuisce a quel settore dell'aromaterapia che basa la propria efficacia sul principio che le essenze, applicate sulla pelle, riescono non solo ad attuare un'azione immediata sullo strato superficiale dell'epidermide, ma grazie al loro potere di penetrazione, per mezzo dei tessuti è possibile correggere o agevolare le funzioni, gli scambi cellulari, dare sollievo ad indolenzimenti, migliorare la circolazione e la respirazione. Oltre a questo, gli oli essenziali hanno un'azione detox, buttano fuori scorie e tossine. La pelle appare così già dai primi giorni più luminosa, vitale, elastica e compatta. 

Anti-Stress: Bagno alla Lavanda

Questo è un rimedio semplice da preparare, perchè  pensiamo che funzioni? La lavanda ha molti oli essenziali calmanti e rilassanti. L'acqua calda aiuta la pelle ad assorbire tali oli, che possono essere inalati anche per mezzo del vapore. Ha anche proprietà antisettiche (aiutano a curare le ferite) e antinfiammatorie.
Occorre: una grande tazza di fiori freschi o essiccati di lavanda e due grandi tazze di acqua. Durante il riempimento della vasca da bagno, mettere i fiori di lavanda in una ciotola. Scaldare l'acqua utilizzando il bollitore elettrico, versatela quando ancora è bollente sui fiori e lasciare in infusione per circa 10 minuti. Filtrare, quindi versare quest'acqua profumata in quella calda, con la quale è stata riempita la vasca. Restare in ammollo per non più di 15 minuti, poi andate subito a letto e riposate. 


Infuso di Passiflora

Per preparare un eccellente infuso bisogna portare ad ebollizione circa 150 ml di acqua, subito dopo spegnere il fuoco e inserire 1 cucchiaio di passiflora essiccata. Lasciare in infusione per 7-10 minuti prima di filtrare. Raramente viene usata da sola, a questo punto è possibile aggiungere anche 1 cucchiaino di altre piante dall'azione sinergica come la melissa, il tiglio, la camomilla e l'escolzia (si possono comprare in erboristeria). Quando bere l'infuso? Dopo cena, circa mezz'ora prima di andare a letto.