Translate

Latti vegetali bio di qualità

Di solito i latti biologici sono preparati solo con l'aggiunta di grassi vegetali naturali (oli spremuti a freddo) e un pizzico di sale. Essi hanno una densità più omogenea, una più lunga conservabilità (una a più settimane per i prodotti freschi, molti mesi per quelli sterilizzati a lunga conservazione). E' molto meglio sceglierli sempre senza zuccheri aggiunti, eventualmente dolcificarli con lo zucchero grezzo di casa. Bisogna sempre leggere bene le etichette e controllare gli additivi come ad esempio il latte di riso che si trova in commercio può avere oli aggiunti; normalmente è addizionato con acqua, sale marino, amido di riso, olio di girasole (assicurarsi che sia spremuto a freddo, risulta più sano e naturale) e controllare che non contenga altri oli, non precisati. Il latte di riso arricchito con calcio, ferro e vitamina D e B12, risulta più completo. A dir la verità questo tipo di latte è carente dei nutrienti appena elencati, presenti invece nel latte di mucca. Comprando i latti vegetali biologici si evita di trovare la "carragenina" un additivo dubbio, spesso utilizzato come stabilizzante e addensante, dall'industria alimentare. Anche se la sua origine è vegetale (viene prodotto principalmente dalle alghe) sono stati elevati dei dubbi in merito alla sua sicurezza, perchè può provocare allergie e abbassare l'assorbimento di alcuni minerali. 

Nessun commento:

Posta un commento